Gli Adelphi

Le cose non sono state così semplici come ve le ho raccontate
L’idea non originale dell’e-book mi è saltata come un eureka; c’era un mucchio di gente che lo aveva già fatto, ma non avevo mai pensato che avrei potuto farlo anche io. Misteri della mente! E quando e cosa te lo ha fatto venire in mente? Mi potreste chiedere mentre vi versate una tazzina di caffè? Vi rispondo come vi risponderei se fossi lì con voi una mattina prima di uscire di casa, quando ancora tutto è abbastanza fermo, prima del caos relazionale.
Mi ero accorta della presenza della Marticola sul mio pianerottolo dai colpi dello spazzolone alla mia porta. Succede spesso, ma quel colpo voleva dire qualcosa di più del solito  “sto pulendo accidenti”, diciamo che mi son lasciata andare ad interpretare che voleva dire qualcosa e non poteva certo suonare il campanello per farlo. Ho aperto, era mezza curva, ha girato solo la testa verso di me e, senza preamboli né convenevoli mi han detto a bruciapelo: “Interessano gli ultimi usciti Adelphi? Diciamo gli ultimi dieci?”. Le ho appoggiato lo spazzolone al muro  e l’ho presa per un braccio trascinandola  nell’ingresso. Precauzione eccessiva, gli altri abitanti del mio pianerottolo non mi destano proccupazioni al riguardo, ma era sicuramente un gesto istintivo, protettivo della bazza che mi stava per accadere. Ho chiuso la porta.
“Gliene sono arrivati doppi forse per uno sbaglio delle segretarie, bisogna fare presto”
“Quanto?”
“Lasci fare a me, ci parlo io con mia cognata”.
Sì, ma cosa c’entra tutto questo con l’uscita in e-book?
Sento che c’entra, perchè è dall’ennesima notizia della Marticola dai quartieri alti che tutto è partito, anche se non riesco ancora a spiegarmelo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...