Elezioni anche nel Condominio

Finalmente, dopo le elezioni al Parlamento, ecco la elezione del Papa, poi dei presidenti di Camera e Senato poi chissà. Al Blumen, invasati da questo spirito innovativo, alcuni han comunciato a far girare voci di indire una assemblea straordinaria per cambiare l’amministratore. E’ uno spirito di contagio che sta prendendo un po’ tutti in Italia; anche Commestini aveva proposto a bassa voce, in casa sua, di votare a chi comanda perchè, per la legge dell’alternanza, sarebbe toccato a lui che a lei aveva lasciato troppo spago, ma lei con lo scopone in mano gli ha cacciato un gran urlo e lui si è zittito: se lasci troppa “democrazia” poi questa prende piede ha sussurrato a Gargoglia in ascensore. A chi ha chiesto il perchè si dovesse indire la straordinaria, visto che costa pure, la risposta è stata “Trasparenza! Io ho avuto dei danni per dei lavori che han fatto e non ho ricevuto il rimborso che pretendo e poi non si fa mai trovare al telefono quando lo chiamo”. Adesso non ci si riesce a mettere d’accordo su chi proporre come nuovo amministratore, Gargoglia ha proposto una amministrazione “di scopo” alla napolitano e alla Cocoscia che gli chiedeva che volesse dire, ha risposto sornione “E’ una cosa da giovani, signorina, anche se…”. La Marticola si è rammaricata di non potersi proporre perchè non ha le credenziali anche se, de factu, ha sbandierato che sarebbe toccato a lei di diritto, e a chi, se no?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...