Pieno di luna: il mio nuovo libro

pieno di lunaQuesto racconto lungo – di cui prossimamente potrete scaricare un primo “assaggio” – parla di qualcosa che potrebbe succedere a tutti noi in un futuro prossimo venturo. Ma anche di fatti che sono sempre successi e sempre succederanno ad altri prima e dopo di noi. Parla di tecnologie ingorde che, esplorando sistematicamente i campi delle neuroscienze, invadendo le nostre menti più di quanto non stiano già facendo agli altri sistemi oggi in uso, agiscono senza pietà. Parla di quando gli psicofarmaci, a cui tra pochissimo ci saremo assuefatti, lasceranno il campo a tecnologie sempre più raffinate, quando non ci sarà più niente da ingerire, ma solo piccoli aggeggi da inserire in qualche anfratto del nostro corpo. Ma non parla di queste cose, esse sono solo sottintese, date per scontate, esse agiscono in un futuro, che assomiglia tanto a questo.
Parla della vita di un uomo ormai anziano che si trova, suo malgrado, a fare i conti con un passato acquattato in un angolino della sua mente che non ha digerito : esso rilascia semplicemente disagio. Niente di grave, credetemi, è quel disagio che prende ogni tanto un po’ tutti noi, che non sai da dove arrivi, lo vorresti cancellare, che si piazza sopra la tua testa come una nuvolaglia densa e inamovibile. Lo sfuggi e ti rincorre nella sua lenta persistente azione di volersi far notare. Che si fa in questi casi? Si cerca di sfuggire assumendo qualcosina oppure, come il protagonista del nostro racconto, affidandosi alla migliore società specializzata in questo genere di cose che, attraverso una sofisticata tecnologia, guida i tuoi pensieri verso lidi tranquilli. Dal momento in cui firma il contratto, la vita del nostro co-protagonista comincia impercettibilmente a cambiare. E’ quello che desidera il nostro protagonista, oppure l’ingranaggio si è inceppato?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...