Poesia: L’estate di Friedrich Holderlin

Claude Monet Sommer (Estate) 1874 Alte Nationalgalerie Berlino (Berlin)

L’Estate
In vista è ancora la stagione, mentre splendenti
E lievi ristanno i campi dell’estate;
Disteso nello sfarzo è il verde campo,
Ovunque scivola via l’onda del ruscello.

Così tra monte e valle s’allunga il giorno,
Incontenibile, radioso, e in pace
Sfilano le nuvole a grandi altezze:
Sembra esitare,con splendore, l’anno

Friedrich Holderlin

 

(Immagine: Claude Monet – Estate (1874) – Alte Nationalgalerie Berlino)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...