Pieno di luna: la recensione di Roberto Baldini

pieno di lunaPieno di luna, il mio ultimo romanzo breve, lentamente raccoglie nuovi lettori. E nuove recensioni.
Ecco qui di seguito quella di Roberto Baldini che ringrazio.
Potete leggerla anche sul suo blog a questo link.

Una storia che vi colpirà.
Un presente come il nostro, un mondo parallelo che sembra il nostro riflesso appannato.
Altiero, docente universitario da tanto, troppo tempo, vive circondato dai suoi ricordi. E anche dai rimorsi, purtroppo. Questi ultimi, mischiati a spezzoni di vita infelici, lo “costringono” a sottoscrivere un abbonamento con la Società Trasparenze.
Cosa fa questa fantomatica società? Semplice: invade la coscienza con ideogrammi che faranno ricordare il passato sepolto tra i lembi della memoria.
Qualcosa però non va per il verso giusto, la classica virgola che, da sola, riuscirà a mutare l’intero contesto.
A un tratto il presente inizia a mescolarsi con il passato, uno scherzo della mente che proprio non era previsto.
Una moglie, una figlia e un nipote: che fare, ora? Affrontare il problema a muso duro o darsi alla fuga? Riuscirà a fuggire al “Pieno di luna?”

Enrica M. Corradini ci disegna una storia semplice e complicata al tempo stesso, un qualcosa che vi entrerà nella mente, lasciandovi mille sensazioni contrastanti.
Un libro breve ma intenso, pagine che scivoleranno sotto il vostro sguardo alla velocità della luce, una storia intrigante che leggerete con piacere.
E, forse, non una volta soltanto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...