L’autunno

foto_autunno_7036

Le voci, che dalla terra si dipartono,
Dallo spirito, che è stato e che ritorna,
Si volgono all’umano, e molto noi impariamo
Dal tempo, che veloce si consuma.

Immagini del passato non abbandona la natura,
Come giorni che sbiancano al picco dell’estate,
Torna a curvare l’autunno verso terra,
E spirito di pioggia si ritrova in cielo.

In breve tempo molto è giunto alla sua fine,
E dall’aratro il contadino scorge
Come lieto l’anno a morire s’avvia: compiuto è,
In queste immagini, dell’uomo il giorno.

La tonda terra, di rocce ornata,
Non è come la nube, che a sera si smarrisce:
Nell’oro di un giorno appare,
E senza lamento è la perfezione.

Friedrich Holderlin

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...