La poesia dorsale

Poesia dorsaleIMG_5493. Questa denominazione mi ha subito incuriosito. Di cosa si tratta?! Praticamente è una poesia che nasce dai libri, ma non dal loro contenuto, bensì dal loro “contenitore”. A comporre la poesia infatti sono i titoli dei libri, riportati sul dorso del libro stesso. Nasce semplicemente guardando i volumi, che devono essere fisicamente presenti per poter comporre. Così dalla loro sovrapposizione nascono componimenti inaspettati. In questo modo tutti gli amanti dei libri possono diventare poeti dorsali e dare vita  a una propria e personalissima poesia. Senza limiti né regole.

È fondamentale immortalare con una fotografia la propria poesia, poiché nata da uno spunto visivo. Questo semplicemente per dargli una forma che altrimenti non avrebbe, rimanendo solo nella mente del suo creatore.

Mi ha talmente affascinato, questa strana forma di poesia, da volerne comporre una estemporanea, come vedete nella foto:

Soltanto un sorriso
sotto copertura.
Siamo solo amici:
tanto vale vivere.

Una risposta

  1. Pingback: Concorso di poesia dorsale – Le poesie di Donatella | Silenziosamente al mattino...

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...