Le ore della pioggia

Salice 2 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida

Ma come discernere tra le pagine
chiare la verità innegabile,
in questo freddo che scompagina
gli eventi, dove ritrovare il senso
che da sempre infiamma le coscienze:

ricordo bene le ore della pioggia,
le sere andate a ricercare
i dialoghi interrotti
domandando
alla ragione e ai suoi criteri quali
errati meccanismi ci appartengono;

e cosa, poi, d’autentico rimane
che sono tutti fuori
peccati e peccatori,
che la vita
è tutta in quest’andare e ridondare,
sta in misurate parole
che ci permettono di raccontare.

Andrea Salvadeo

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...