Chi sono

Adesso delle cose amo l’impermanenza e, di quelle che sono state, il retaggio e il nascosto da scoprire; di quest’ultime cerco i simboli che le celano. Scolpisco la massa informe dei miei pensieri fino a ll’essenziale. Alla fine rimane la scrittura rasente che racconta di gente, di cose, di animali. Cerco la bellezza perchè da respiro. Mi annoia la banalità dello scrivere “spiegato”, disteso come un lenzuolo ad asciugare, e la rifuggo. Sono per la laicità dello Stato. Sono per la parzialità della scrittura e delle idee. So che il mondo migliora solo se ciascuno di noi migliora e non il contrario, perchè il mondo siamo noi, miliardi di cellule in un unico organismo che è questo pianeta. E per far questo, per favore, salviamoci dall’ignoranza!

Una risposta

  1. Mi sono innamorata della tua scrittura dopo aver letto il racconto su Anchise ed Afrodite.. Complimenti, inizio a seguirti da questo preciso istante!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...